di Franco Pizzi e Kristin Blancke

 

               Newsletter dicembre 2005

Cari amici

Rieccoci, con tante novita' circa i viaggi per l'inverno e la primavera.

 

Iniziamo con l'l'India del Sud ; oltre al viaggio classico nel Tamil Nadu, il Kerala e il Karnataka e il viaggio di relax in Kerala, con massaggi ayurvedici, spiaggia e mare, abbiamo preparato un nuovo viaggio molto interessante, che si svolge nel Karnataka e nel Kerala, dal 17 febbraio al 2 marzo. Il viaggio e' concepito in modo da darvi la possibilita' di assistere alla festa religiose di Sravanabelagola che si ripete 1 volta ogni 12 anni, e ad un ciclo di danze rituali theyyam nel tempio Thampuratty Bhagavathy  a Kuttikol, nel Kasargod. Sravanabelagola e' un luogo di pellegrinaggio per i jainisti; a questa festa religiosa, che si protrae per un a decina di giorni, sono attesi 2 500 000 pellegrini. Le danze rituali "theyyam" sono tipiche del Nord del Kerala; sono nate come un culto alle forze della natura, ma nel corso dei secoli sono state inserite nei culti locali dell'induismo. Si tratta di danze eseguite da sacerdoti che indossano particolari 'theyyam', vale a dire maschere molto colorate. Se volete saperne di piu' potete controllare su questo sito.

 

Per l'India del Nord e il Rajasthan, vi ricordiamo il viaggio di  navigazione sul Gange e safari nei parchi naturali. Si fara' un po' di tutto: alcuni giorni in barca, alcuni giorni di safari,- a Bandavgarh e a Kanha-, per avvistare tigri e altri animali selvatici, e alcuni giorni di visite culturali, a Varanasi, Khajuraho, Sanchi, Orchha ed Agra.

 

Altra novita': per l' Orissa e Chhattisgarh stiamo organizzando un viaggio di gruppo dal 9 al 24 febbraio, nel quale abbiamo aggiunto 3 giorni nei parchi nazionali del Madhya Pradesh e 1 giorno a Khajuraho, oltre alla parte culturale e etnica in Orissa e Chattisgarh. Questo diventa quindi un viaggio di 18 giorni (16 giorni in India), e nei parchi alloggeremo in due campi stupendi, per poter godere al massimo dei safari per avvistare tigri e altri animali selvatici.

 

 
Per il Tibet abbiamo inserito il viaggio al Kailash e all'antico regno di Guge che si svolgera' dal 25 maggio al 17 giugno 2006, in concomitanza con la festa di Saga Dawa a Tharpoche. Kristin ha rifatto il suo reportage fotografico del viaggio del 2005, che potete visionare qui . Sempre per il Tibet, Franco vi racconta le sue  avventure del recente viaggio con le gowa.
 
Per il  Ladakh abbiamo inserito il viaggio invernale in occasione delle feste di Stok e Mathro, dal 6 al 17 marzo. Si tratta di un viaggio eccezionale, in un periodo in cui ci sono pochissimi turisti. Ovviamente fa freddo, ma rimediamo portandovi in un albergo con riscaldamento centrale e in guest house con stufe a legna o a gas. La natura in quel periodo regala dei panorami magnifici, ancora piu' belli di quelli visti durante l'estate. Se siete gia' stati in Ladakh, provate ad immaginarvi il fiume Indo di un colore azzurro, un cielo piu' terso che in estate, e le montagne brulle tutte incapucciate di neve...

 

Vi ricordiamo la proposta di un bellissimo viaggio in  Nepal. E' un viaggio breve ma molto intenso, che spazia tra montagne himalayane, parco nazionale di Chitwan, e cultura.Il Nepal merita una visita un po' piu' lungha di quella solitamente inserita in occasione dei viaggi in Tibet oppure in India. E poi, visto la situazione difficile in cui si trovano, i Nepalesi si meritano una mano da parte dei turisti...tra l'altro, sono bravissimi perche' mantengono i loro prezzi ragionevoli!

 

Come sempre contiamo sulla vostra gentile collaborazione per far conoscere questa newsletter a qualche vostro amico/conoscente suggerendogli  di iscriversi al nostro elenco di posta.

 

Se invece volete essere tolti dal nostro elenco di posta, potete mandare un email a pizzifranco@yahoo.it

 

Un caloroso saluto da Dharamshala da

Franco e Kristin

 

               Newsletter ottobre 2005

Cari amici

Rieccoci con alcune novita' circa i viaggi per l'autunno-inverno.

Per l'India del Nord e il Rajasthan, oltre al  programma molto interessante che combina la fiera di Chandrabagha con  quella di Sonepur di cui parlavamo lo scorso mese, vi proponiamo un nuovo viaggio per febbraio/marzo, navigazione sul Gange e safari nei parchi naturali. Si fara' un po' di tutto: alcuni giorni in barca, alcuni giorni di safari,- a Bandavgarh e a Kanha-, per avvistare tigri e altri animali selvatici, e alcuni giorni di visite culturali, a Varanasi, Khajuraho, Sanchi, Orchha ed Agra. Approfittiamo dell'occasione per attirare la vostra attenzione sull'uscita prossima di un bellissimo libro fotografico intitolato :"Gange, lungo le acque sacre" di Aldo Pavan, della Magnus ed. Siccome avevamo organizzato parte del viaggio di Aldo, -verso le sorgenti del Gange-, ci sentiamo un pochini partecipi alla pubblicazione di questo magnifico volume.

Abbiamo inserito le nuove quotazioni per il nostro viaggio 'classico'  in India del Nord e Rajasthan . Spaventoso di quanto sono aumentati i prezzi! Gli albergatori indiani non sembrano preoccuparsi del fatto che mettono in difficolta' il settore turistico, visto che comunque riescono ad avere il 'tutto pieno'  con conferenze e riunioni aziendali indiane. Ai livelli superiori l'India galoppa....

Per l'India del Sud vi abbiamo gia' parlato del viaggio classico, inTamil Nadu, il Kerala e il Karnataka, e anche del viaggio speciale in Kerala, per assistere alla festa di Kalppathy. Questa volta abbiamo inserito le nuove quotazioni per il viaggio di relax in Kerala, con massaggi ayurvedici, spiaggia e mare.

Per l' Orissa e Chhattisgarh possiamo organizzarvi un viaggio durante tutta la stagione, in individuale oppure in gruppo; per il viaggio programmato in febbraio la partenza e' gia' assicurata.

Dei viaggi estivi in Tibet e in Ladakh abbiamo raccolto i commenti di alcuni  partecipanti. Eh, eh,  ci fa piacere quando qualcuno ci fa i complimenti! Come promesso, Franco ha scritto alcune considerazioni sul suo ultimo viaggio in Nepal e Tibet, che ha intitolato "Il nuovo volto del Tibet". Ha inserito anche alcune foto del viaggio.

Vi ricordiamo la proposta di un bellissimo viaggio in  Nepal, in occasione della festa del Tihar, la festa della luce. E' un viaggio breve ma molto intenso, che spazia tra montagne, parco nazionale di Chitwan, feste e cultura.

Come sempre contiamo sulla vostra gentile collaborazione per far conoscere questa newsletter a qualche vostro amico/conoscente suggerendogli  di iscriversi al nostro elenco di posta.

Se invece volete essere tolti dal nostro elenco di posta, potete mandare un email a pizzifranco@yahoo.it

Un caloroso saluto da Dharamshala da

Franco e Kristin

 

               Newsletter settembre 2005

Cari amici

 

Finite le vacanze? Beh, e' ora di pensare a qualche viaggio per il futuro...

Nei prossimi mesi , tra i nostri viaggi che potrete visionare qui ,  copriremo gran parte del territorio indiano: l'India del Nord e il Rajasthan, dove vi presentiamo un programma molto interessante che passa prima in Rajasthan, in posti non tanto frequentati come Kota e Bundi, per assistere alla fiera rurale di Chandrabhaga, e oltre ad alcuni classici luoghi di monumenti come Agra, Orchha, Khajuraho e Varanasi, si visita pure una seconda fiera rurale, quella di Sonepur.

Nell'India del Sud abbiamo un viaggio classico che tocca le destinazioni principali del Tamil Nadu, il Kerala e il Karnataka. Ma anche qui abbiamo un viaggio speciale, quasi interamente in Kerala, per assistere alla festa di Kalppathy, una localita' nel Palakkad dove annualmente le statue del tempio di Shiva vengono portate in processione su tre carri, in mezzo ai devoti.

In Orissa e Chhattisgarh abbiamo la festa di Jagdalpur, oppure lo stesso viaggio che puo essere eseguito durante tutta la stagione in individuale oppure in gruppo, in 2 date da noi prefisse.

I viaggi estivi in Tibet e in Ladakh stanno finendo per questa stagione, ma se desiderate potete ancora iscrivervi fino alla fine di ottobre. Abbiamo raccolto alcuni commenti dai partecipanti al viaggio al Kailash che potete leggere qui. Soprattutto il racconto di Annalisa, "polvere e sorrisi", potra' darvi un idea della maestosita' di questo viaggio. Nella prossima newsletter abbiamo in mente di raccontarvi qualcosa sui cambiamenti che stanno avvenendo in Tibet.....

Tornando ai viaggi in Tibet , oltre ai due viaggi "standard" seguendo l'itinerario da Lhasa a Kathmandu, uno con visita del >lago Namtso , l'altro con visita di Tsedang e Samye , abbiamo un gruppo confermato che verra' accompagnato da Franco per il giro sullo Tsangpo con le gowa; chi desidera partecipare puo' ancora iscriversi.

 

 

E questa volta vi proponiamo anche un bellissimo viaggio in  Nepal, in occasione della festa del Tihar, la festa della luce. E' un viaggio breve ma molto intenso, che spazia tra montagne, parco nazionale di Chitwan, feste e cultura.

 

Come sempre contiamo sulla vostra gentile collaborazione per far conoscere questa newsletter a qualche vostro amico/conoscente suggerendogli  di iscriversi al nostro elenco di posta.

 

Se invece volete essere tolti dal nostro elenco di posta, potete mandare un email a pizzifranco@yahoo.it

 

 Un caloroso saluto da Dharamshala da

Franco e Kristin

 

|newsletters precedenti|        |home|