LADAKH

LAMAYURU: IL MURO DEL BAR-DO NEL CENRESI LHAKHANG

Kristin Blancke

leggi articolo

Alcune immagini di pitture parietali  nel Cenresi Lhakhang a Lamayuru, che illustra tutte le fasi del bar-do -lo stato intermedio tra la morta e la rinascita- come descritte nel Bar-do Thos-grol, il "Libro Tibetano Dei Morti". La parete e' in stato precario, con crepe nel muro e tracce lasciate da infiltrazioni d'acqua. Ma a quanto sappia questa parete e' un esempio molto originale nel mondo tibetano, perche' oltre alle divinita' pacifiche e irate del bar-do mostra anche le varie visioni nelle fasi prima della scelta di una nuova nascita. Abbiamo a nostra disposizione 6 immagini, dalle quali ho estratto i dettagli per poterli documentare meglio. 

*    *   *

Una foto pubblicata nel libro di Marco Pallis "Peaks and Lamas ", p 249. La foto fu scattata dal Dr G.O. Dyhrenfurth durante la spedizione al Karakorum del 1930 oppure 1934. A giudicare dalla foto la parete era in uno stato di conservazione molto migliore a quel tempo!  

sopra Kuntuzangpo/ Samantabhadra e la prima divinita pacifica, sotto 3 divinita' irate

dettaglio divinita' pacifica Nampar Nangdze/Vairocana con sotto, nell'angolo sinistro, il defunto raggiunto dai raggi

dettaglio del  defunto raggiunto da 2 raggi di luce : uno azzurro brillante dal cuore di Vairocana,  e un raggio bianco offuscato dal mondo degli dei

dettaglio di 3 divinita' irate: da sinistra a destra Vajra Heruka, Ratna Heruka, Padma Heruka

 

Cinque foto di Fiorella Colombo

Prima immagine: la chiara luce del bardo al momento della morte

 Kuntuzangpo/Samantabhadra e Kuntuzangmo/Samantabhadri  in yab yum: apparizione della natura della mente, unione di vacuita' e luminosita'

 

seconda immagine:un guardiano-delle-porte (6sto giorno) e una pishaci (13imo giorno)

 

Vijaya/rNam par rGyal ba "Il vittorioso", uno dei guardiani-delle-porte irati attorno ai 5 Buddha al 6to giorno 

 

tritamukha, pishaci/'phra men ma "dei luoghi sacri" con testa d'avvoltoio

 

2 yoghini -guardiane delle divinita' irate: ?ldan marnak*("detentrice della gioia"
 rosso-scuro, con testa di cavallo) e Tobcen Karmo/Mahabala con testa di garuda

*non riesco a leggere il nome, corrisponde a dga' ba dmar mo del testo B.T

 

terza immagine:   alcune visioni spaventose da cui il corpo mentale del defunto  vuole fuggire; lo vediamo davanti ad un masso, colpito dalla grandine
terza immagine:inseguito dai demoni del karma e colpito dalla grandine

 

terza immagine: visione di frane, acqua, fuoco e tempesta

 

terza immagine: tre  montagne da scalare, una bianca, nera (e rossa: mancante nella foto)

 

 

quarta immagine: spinto dal karma, colpito dalla grandine, immerso nel buio, visione per entrare nell'utero
tempesta di grandine da cui il defunto vuole scappare trovando un luogo dove incarnarsi
 visione di una coppia di esseri umani che fanno l'amore e la tentazione di entrare nell'utero della donna per scappare alle allucinazioni

quinta immagine: visioni per rinascita come spirito avido: un deserto vuoto con il buco di una grotta in cui rifugiarsi

|home|      |ladakh|